Economia e Lavoro

WALL STREET 2023. COSA POTRA’ ACCADERE?

Con il 2022 alle spalle, anno di perdite eccezionali per i mercati azionari – e obbligazionari – i frastornati risparmiatori cercano indicazioni sul 2023. C’è chi si rivolge ai maghi della finanza e chi agli indovini, a caccia di qualcuno che possa guardare il prossimo futuro, magari in una sfera …

Leggi tutto

Il suicidio assistito dell’Europa

R. Wheeler era un ricercatore che, analizzando eventi storici, formulò l’ipotesi che nell’evoluzione mondiale si alternassero, oltre ai cicli economici, anche ‘Cicli di Guerra’, ovvero momenti di tensioni internazionali o sociali che potevano sfociare in rivoluzioni e contrasti armati. Ipotizzava che il periodo del ciclo fosse di 25,5 anni (1). …

Leggi tutto

DITTATURA GIUDIZIALE negli USA

I cittadini USA hanno un alto tenore di vita grazie in gran parte all’uso disordinato di fonti di energia da carbone. Sono, pro capite, fra i massimi produttori di gas serra, 15,52 t di emissioni CO2 all’anno,1 contro le 7,38 t CO2 dei cinesi2. George W. Bush si era rifiutato …

Leggi tutto

Guerre economiche: l’assalto alle ricchezze russe

Riceviamo pubblichiamo questa analisi storica sulle vicende economiche russe degli ultimi decenni. Le opinioni dell’Autore non necessariamente riflettono quelle editoriali di Civica, che è disponibile a dare spazio anche a pareri differenti. Tutti conoscono sommariamente la carriera di Vladimir Putin: da responsabile del KGB sovietico a Berlino, successivamente responsabile della …

Leggi tutto

L’Italia è una Repubblica fondata sul lavoro

Le cronache di questi giorni ci rattristano con notizie di imprese che licenziano o i cui lavoratori sono comunque a rischio licenziamento a breve per inattività o incentivati all’uscita: Abb (circa 100 lavoratori), Albini (116), Bekaert (113), Cementir (51), Gkn (422), Gianetti Gomme (152), Stellantis (800), Timken (106), Whirlpool (327) …

Leggi tutto

Recovery Fund: un possibile capestro

Il semestre di presidenza tedesca della UE, che scadrà a dicembre, ha aggiunto nel vocabolario comunitario una nuova misteriosa parola: condizionalità. E’ stata inserita con delicatezza, se ne è appresa la notizia il 5 novembre da un comunicato del Parlamento UE1 che recita:” I Paesi dell’UE che non rispettano lo …

Leggi tutto