Elezioni e Riforme

Roma 24 gennaio: appuntamento con il Presidenzialismo nostrano

In questi giorni, tra i palazzi romani, gira sempre voce di un Mario Draghi Presidente della Repubblica e di un suo ministro promosso premier a Palazzo Chigi. Una soluzione che lascia il manico del mestolo nelle mani di Draghi. In questo modo l’Europa e i mercati finanziari sarebbero garantiti. L’accentuazione …

Leggi tutto

Cosa succederà dopo il voto presidenziale?

Riceviamo e pubblichiamo questo importante intervento che  tocca il tema della legge elettorale, ritenuta da molti inadeguata, tanto da preoccupare numerosi inquilini dei Colli romani. La legge e i collegi elettorali, come è noto, sono stati adattati alla bell’e meglio alla riduzione della Camera a 400 deputati (200 al Senato) …

Leggi tutto

Il voto autunnale e la catastrofe M5S: fine dell’era tripolare

Non erano ancora state smontate le cabine elettorali e chiusi i seggi che già martedì 6 ottobre il Governo, dopo pranzo, si riuniva per varare un DDL molto pesante: una legge delega per una totale riforma fiscale e la revisione del catasto. Un passo decisamente forte da parte delle forze …

Leggi tutto

Germania: i deputati aumentano da 598 a 735. In Italia li abbiamo appena tagliati a 400

Domenica scorsa si è votato in Germania per le elezioni federali, domani si voterà in Italia per le comunali e la Calabria. Vediamo che cosa hanno deciso i tedeschi. Il Bundestag è composto da 598 membri, appena 2 in meno dei 600 totali del nostro Parlamento bicamerale, 299 eletti direttamente …

Leggi tutto

Lo stallo delle Città Metropolitane. I Radicali a congresso si chiedono che fare…

Nell’ambito del 19° congresso dei Radicali italiani, iniziato sabato 27 febbraio si è tenuta una Tavola rotonda “Manifesto per le città”, per approfondire il tema della governance democratica delle città e parlare di diritti individuali e antiproibizionismo come approccio di governo. A primavera si dovrebbero tenere le prossime elezioni comunali, …

Leggi tutto

Siamo in ginocchio… Possiamo rialzarci

La Lombardia dal 1° febbraio è gialla, da rossa che era appena dieci giorni fa. La popolazione è attonita attorno a questo balletto di colori voluto dal governo, ora dimissionario, quindi senza responsabilità politica. Le polemiche sul cartellino rosso assegnato ai lombardi, a quanto pare per un file excel inviato …

Leggi tutto

Voto per Coerenza…

Si è aperta la campagna elettorale per il 20 settembre – significativa questa data – con il referendum costituzionale, le regionali e le comunali. In Veneto stanno accadendo cose molto importanti: il filosofo-politico-democratico M.Cacciari è giunto alla conclusione, leggendo i quattro articoletti della riforma costituzionale, che non è una riforma, …

Leggi tutto